eCommerce Fashion - come cambia la moda

Quale il futuro del sistema moda? Tra Made in Italy, sostenibilità e digitale ripartiamo da qui Il futuro della moda riparte da Made in Italy, sostenibilità e digitale. Secondo alcuni esperti i consumatori, al termine della pandemia, saranno meno attenti alle mode temporanee tipiche del “fast fashion” e verranno attratti da collezioni capaci di durare nel tempo grazie a capi comodi, funzionali  e rispettosi dell’ambiente. Naomi Campbell, la nota modella inserita da People tra le 50 più belle donne al mondo nel suo canale YouTube ha intervistato Anna Wintour, direttrice di Vogue, che a proposito di moda post Covid spiega “Meno sfilate, meno lusso e sprechi,Read More →

l'ecommerce e la reputazione onlie: la nuova comunicazione del prodotto e del servizio

L’ecommerce porta a ripensare alla presenza online e alla tutela della reputazione L’ecommerce porta a ripensare alla presenza online e alla tutela della reputazione sia per le grandi imprese che per chi si sta affacciando a questo nuovo strumento come le micro e le piccole imprese. Con il lock down anche chi non aveva mai pensato di potersi confrontare con il commercio online ha riorganizzato il proprio micro business in funzione delle nuove abitudini e delle necessità dei cittadini. I dati da Netcomm Secondo Netcomm, nei primi quattro mesi dell’anno sono stati registrati 2 milioni di nuovi consumatori online. L’acquisto online è diventata un’abitudine consolidataRead More →

export digitale: una sfida tante opportunita_school of management Politecnico di Milano

Dall’Osservatorio Export  della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) dati presentati nel Convegno dal titolo “Export digitale: una sfida, tante opportunità”, si parlava di un valore di mercato di 7,5 miliardi di euro per l’Export italiano di beni di consumo 2016, dei principali settori delle esportazioni via ecommerce, dei canali di distribuzione online privilegiati e dei principali mercati di sbocco, ma non solo. Read More →