Murales cancelliamo il bullismo con il colore scuola Chirignago

Inaugurato all’Istituto Colombo il murales “Cancelliamo il bullismo con il colore”

By Filomena Spolaor 0 Comment June 4, 2019

(Mestre, 3 giugno 2019) Oltre trecento bambini dell’Istituto Colombo di Chirignago hanno partecipato all’inaugurazione del murales “Cancelliamo il bullismo con il colore”un progetto nato dalla collaborazione tra NetlifeLAB, il laboratorio di ricerca e sperimentazione di Netlife s.r.l. Comunicazione e Formazione, e l’Istituto Comprensivo “Colombo di Chirignago – Mestre.

Gli allievi delle classi quinte della scuola primaria, guidati dalla docente della scuola media Giorgia Franzoi, sono partiti dalla lettura del racconto di Francesca Anzalone  Dipingiamoci di blu. Cancelliamo il bullismo con il colore”, una storia contro il bullismo raccontata attraverso il diario di alcuni ragazzi. 

“Da questa esperienza grazie ai bambini, Celeste, la protagonista del racconto insieme a tutti i personaggi che lo compongono hanno avuto la possibilità di ampliare le loro emozioni, i loro punti di vista” afferma Francesca Anzalone, docente ed esperta di comunicazione – Ma soprattutto abbiamo dato alle emozioni dei personaggi dei nomi, delle caratteristiche, delle forme, dei colori, e delle modalità di espressione tangibili. Le emozioni molto spesso rimangono delle onde che ci travolgono o diventano il frutto di pregiudizi che ci fanno percepire la realtà attraverso un punto di vista. Le parole non sono spesso articolate da diversi punti di vista, ma sempre con un solo giudizio. E’ nella mancanza di una competenza sulla gestione delle emozioni che nella maggior parte dei casi si arriva a perdere il controllo, a prevaricare a lasciarsi condizionare da una parola detta male. E l’ascolto di tanti, di tutti che ci aiuta a crescere”. 

I bambini hanno analizzato il testo, lo hanno commentato in un incontro di lettura guidata insieme all’autrice, e di riflessione con gli insegnanti inerente la tematica.

Con l’aiuto degli studenti del Liceo Guggenheim di Venezia, in un percorso di alternanza scuola – lavoro condotto dal prof. Maurizio Favaretto, docente di discipline pittoriche, il progetto è sfociato nella realizzazione di un murales nella scalinata di ingresso della scuola, e di una canzone che parla e condanna il fenomeno, composta dagli allievi e dai genitori.

Ha collaborato fornendo colori e materiali anche l’associazione I Celestini” di Chirignago, impegnata da tempo nell’animazione e riqualificazione del quartiere. 

Alla cerimonia ufficiale di inaugurazione del dipinto era presente anche la presidente del Consiglio Comunale, Ermelinda Damiano.

Questo lavoro porta con sé un messaggio davvero importante” ha detto Ermelinda Damiano – Per combattere e prevenire il bullismo, serve infatti l’aiuto e l’impegno di tutti: dai genitori alla scuola, dalle istituzioni agli stessi ragazzi che ne sono vittima. Dobbiamo far imparare già ai più piccoli quanto sia importante rispettare, ed aiutare, le persone che ci sono vicino”. 

Rassegna stampa

Gazzettino, 5 giugno 2019

Corriere del Veneto _ 04.06.2019

La Nuova di Venezia _04.06.2019

http://mestre.veneziatoday.it/murales-bullismo-scuola-chirignago.html

https://live.comune.venezia.it/node/28574

https://www.metropolitano.it/la-scuola-dipinta-dagli-artisti/

Vicenza Più: link https://bit.ly/2XTQDDY

Arte Magazine: link https://bit.ly/2NYitPU

 

 

shares